mondavio

Breve Storia

La ridente cittadina di Mondavio ha antiche origini romane ma è divenuta oggi una piccola città museo, nella quale la splendida rocca costituisce l’attrazione principale. Infatti grazie al perfetto stato di conservazione della rocca e di tutto il borgo è possibile respirare il tempo e le gloriose epoche passate: infatti Mondavio visse il periodo di massimo splendore durante il regno di Giovanni Maria Della Rovere.

Eventi

La città offre un evento unico e molto suggestivo ogni anno che riscuote un grande successo: la Caccia al Cinghiale.  Questa rievocazione storica fa rivivere i tempi passati e assaporare atmosfere dimenticate, rivivendo attraverso tornei l’insediamento in città del conte Givoanni della Rovere, signore di Senigallia.

La rocca

Biglietto Intero: 6 euro

Biglietto Ridotto: 4 euro (da 6 a 14 anni, per over 65 e gruppi sopra le 15 persone)

Gratuito: sotto i 5 anni

La rocca di Mondavio risale al periodo dal 1482-1492 ed è una delle opere più importanti realizzate da Francesco di Giorgio Martini nel ducato di Urbino: la fortificazione fu commissionata da Giovanni della Rovere, allora signore di Mondavio e Senigallia. L’ottimo stato di conservazione della rocca è soprattutto dovuto al fatto che, questa non ha subito attacchi significativi nel corso dei secoli e quindi non ne è stata danneggiata.  Il mastio, l’edificio principale della fortificazione,  domina la maestosa fortezza e si collega ad un camminamento, protetto da un torrioncino, che porta ad una massiccia torre semi-circolare, unita con un ponte al rivellino d’ingresso. Il progetto originale prevedeva verso ovest un ulteriore torrione rotondeggiante che non fu mai realizzato. All’interno della fortificazione è allestito un museo molto interessante che presenta nelle stanze delle ricostruzioni di scene di vita dell’epoca e inoltre anche una cospicua collezione di armamenti. Il biglietto di ingresso alla rocca prevede inoltre anche il biglietto d’ingresso alla bella pinacoteca, dove sono esposte opere di varie epoche, dal medioevo al 700.

Gli altri monumenti

Gli altri monumenti da visitare sono le belle chiese di San Francesco e la Collegiata di San Pietro e Paterniano, e soprattutto il bellissimo teatro Apollo del XVII secolo, di recente restaurato e veramente caratteristico.